Ultime news
{"effect":"type","fontstyle":"bold","autoplay":"true","timer":4000}

La forza della Solitudine!

Del tuo progetto non frega niente a nessuno!

Le tue tremila “pippe” mentali, i tuoi tentennamenti, le domande sul farlo o meno, lo studio, la costanza, i confronti, la determinazione, l’incertezza, i dubbi, la passione….

Insomma potrei continuare all’infinito, ma quello che devi tenere bene in mente quando deciderai di tuffarti nel tuo progetto è: “Del tuo progetto non frega niente a nessuno”!

Ho studiato molto e continuo a farlo, seguo gruppi, mi confronto, insomma faccio tutte le cose che si devono fare (forse) ma nonostante questo sono e siamo circondati dal vuoto cosmico.

Il vuoto non sei certo tu! Attenzione!

Solo che è difficile nel mondo di oggi cercare di comunicare quello che vorresti al tuo possibile pubblico, rappresentante il tuo target e bla bla bla…

Il fatto vero è uno, quando hai in testa la tua strada e il tuo progetto come una visione, solo tu puoi vederlo e nessun altro!

Avrai certamente dei punti di rifermento, delle personalità alle quali ti ispiri e tremila buoni propositi per avviare la tua attività, qualunque essa sia!

Tieni impressa questa frase: “Nel tuo cammino, in tutti i passi, l’unica certezza di tutto il viaggio è la “tua solitudine”.

La solitudine non deve farci paura o crearci disagio, non è certamente il deterrente che ci deve bloccare, ma anzi è l’essenziale che ci spingerà nel nostro percorso.

Perché dico questo?

Avrai qualche amico che ti supporterà, simpatizzanti, qualcuno che di tanto in tanto leggerà un tuo articolo ma neanche tutto. Avrai poi, una grande maggioranza che non saprà della tua esistenza, che ti ignorerà, che non avrà motivo di seguirti e così via…

Ok! Ma quello che interessa a noi è perseguire il nostro obiettivo, il nostro progetto …quindi non badare a questo e continua con costanza!

Certo! Ti capisco! Anche io mi faccio le stesse domande!

Quello che ci blocca davvero è la paura di non essere all’altezza di non essere accettati o di essere criticati!

La risposta risiede proprio in queste tre cose:

  • Dobbiamo avere paura
  • Possiamo non essere accettati
  • Dobbiamo essere criticati

Oggi dopo due mesi dall’apertura del mio blog non ho mai ricevuto critiche! Fantastico direte voi!

Non è così, io aspetto critiche da chiunque, perché ti aiutano a cambiare e a essere più obiettivo su quello che stai facendo, compreso tutte le stronzate che scrivi…Altro elemento indispensabile è dato dalla paura.

Non hai paura? Non iniziare neanche!

Quando pensi e ripensi se partire con il tuo progetto e hai una paura immonda allora sei pronto! Alza il culo e datti da fare!

Hai paura di non essere accettato? La tua risposta dovrà essere solo una: “Sti cazzi”!

…Quando ho cominciato a scrivere e ho aperto questo blog ero consapevole del fatto che oltre all’interesse iniziale poi qualcosa sarebbe cambiato (siamo invasi di blog che parlano di svariate cose) in bene o in male!

Io sono all’inizio del mio percorso ma quando ho delle fasi di scoraggiamento, penso che alla fine quello che faccio mi piace e questa è una spinta più che sufficiente a farmi essere determinato nel raggiungimento del mio obiettivo.

I progetti come ogni cosa hanno bisogno di tempo e costanza ma soprattutto di passione!

Altro punto fondamentale da non perdere mai di vista è la tua unicità. Tu sei unico e devi comunicare quello che davvero sei! Se ti metti a imitare stai sbagliando in partenza!

Di doppioni siamo pieni!

Certo potrai dire: “Non mi sembra che questo blog sia differente dagli altri”!

In questo caso non capisco perché sei arrivato a leggere fino a questo punto……e poi se proprio vogliamo dirla tutta, nessuno utilizza bene come me la parola “Cazzo”!

Quindi presuppone che sappia fare qualcosa che mi differenzia! Ahahha

Il punto di tutto questo discorso che potrà sembrarti campato in aria, è uno: “Essere solo è uno stato obbligato del tuo cammino, per raggiungere la tua visione”!

Se non riesco?

Nel caso andrà tutto male sarà solo un fallimento!

Come solo un fallimento?

Bhe, io penso che se non hai dei fallimenti alle spalle domani non potrai comprendere il valore del tuo lavoro!

La solitudine non è per tutti ma se diventa tua amica, sarà la tua forza!

Oggi io ho qualche amico, delle relazioni sociali come tutti, ma anche una grande forza che si chiama “solitudine”, la parte di me con cui parlo volentieri!

Nel tuo percorso dovrai avere paura, prendere per mano la solitudine e accettare le critiche!

A che punto sei?!

Scopri di più sull’argomento


 

 

, ,